Ricerca alloggio

RICERCA RAPIDA


Richiesta preventivi / info

Desidero ricevere informazioni
per un eventuale soggiorno in


Arrivo
Partenza
N° adulti 
N° bambini
Email
Nominativo
Altro / note / età bambini
Ricopiare il codice scritto sotto
Codice di verifica: 3920
I dati saranno inoltrati alle strutture che risponderanno alle vostre richieste
CONSENSO
NECESSARIO PER POTER
EVADERE LA RICHIESTA

al trattamento dei miei dati

Sondaggio

Hai già fatto una vacanza in Val di Fassa?




Pensi di trascorrerre un soggiorno in Val di Fassa?





Invia opinione  Vedi risultati

Escursioni in Val di Fassa

I RONC (Ronchi) - FANCH (Fango)


Dal sovrapasso della pista di Lujia (Lusia) sulla strada provinciale del Pas de Sèn Pelegrin (Passo San Pellegrino) si prosegue ancora per 700 metri fino allo spiazzo sulla destra prima del ponte sul ruf de Sèn Pelegrin (questo punto può essere raggiunto tranquillamente anche da Moena in circa 1 ora passando da Someda e dal forte austriaco per la stradina che tagliando le basse pendici del Pesmeda conduce alla stazione di partenza della funivia del Lujia e di qui con ripida, ma breve salita ai casolari ed ai prati de i Ronc attraverso i quali si giunge al nominato ponte). Qui si lascia la macchina e continuando dritti sulla strada forestale che corre parallela al torrente. Il percorso presenta lunghi tratti pianeggianti o in leggera salita interrotti a intervalli regolari da tre ripide rampe che non superano però i 200/250 metri di lunghezza. Ci si affaccia infine sul percorso di una slavina che non tanti anni fa ha spazzato una larga porzione di bosco, si lascia a destra il bivio del sentiero n. 625 che sale a Malga Colvere e si scende ad attraversare il rio in località Fanch presso un’area attrezzata con tavoli e panchine (ore 2.00 dal parcheggio della macchina).

print
rating

Manifestazioni