Ricerca alloggio

RICERCA RAPIDA


Richiesta preventivi / info

Desidero ricevere informazioni
per un eventuale soggiorno in


Arrivo
Partenza
N° adulti 
N° bambini
Email
Nominativo
Altro / note / età bambini
I dati saranno inoltrati alle strutture che risponderanno alle vostre richieste
CONSENSO
NECESSARIO PER POTER
EVADERE LA RICHIESTA

al trattamento dei miei dati

Sondaggio

Hai già fatto una vacanza in Val di Fassa?




Pensi di trascorrerre un soggiorno in Val di Fassa?





Invia opinione  Vedi risultati

Escursioni in Val di Fassa

VIGO - COCOL - SORAGA


Poco oltre il distributore AGIP nel centro di Vigo, presso un antico crocifisso in legno, si imbocca a sinistra via Valle che attraversa il rione omonimo. Giunti ad un bivio si va ancora a sinistra (a destra sale ripida via Belvedere) lungo via Costa. Si prosegue dritti sulla stradina che porta a valle in mezzo ai prati. Da destra confluisce sul nostro percorso la stradina di campagna che scende da Larzonei (vedi percorso alternativo di rientro per la passeggiata n. 12 Soraga-Tamion). Si passa a pochi metri da una vecchia baita, un tempo utilizzata per la fienagione, per continuare in discesa con pendenza ben distribuita fino al ponte in legno sul Ruf de Valace. Attraversatolo si scende obliquamente attraverso il bosco su ampio tracciato, sbucando poco dopo sui prati di Soraga in vista della Cappella della Madonna. Si attraversa lo stradone seguendone il ciglio verso destra fino all’abitato. Per tornare a Vigo, si va a sinistra prima del distributore e quindi per via Molin si raggiunge l’albergo La Molinella. Qui si piega ancora a sinistra e seguendo il corso dell’Avisio si raggiunge il ponte che permette di raccordarsi con la frazione di San Giovanni e quindi con Vigo (vedi testo n. 1, Sulle tracce della Marcialonga). Km 7 - ore 3,30

print
rating

Manifestazioni