FassaWEB

www.fassaweb.net

Una porta aperta sulla Val di Fassa

Escursioni in Val di Fassa

VAL Dl MUNCIOGN,(Valle dei Monzoni) - Lauscel (Lagusel) -VAL DE SEN NICOLO (Val San Nicolò)


Risalita la Val de Sèn Nicolò per circa km. 4,5 si lascia la macchina al bivio per la Val di Munciogn presso la cappella del Crocifisso ed il ristorante omonimo. Si prosegue sulla stradina asfaltata che sale al limite fra il bosco ed il pascolo (area attrezzata per pic-nic). Si supera la sbarra e prendendo quota con un tornante ci si inoltra nella Val di Munciogn con moderata salita sino ad incontrare sulla sinistra la segnaletica per Lauscel (sentiero n. 641). Su passerella si attraversa il ruf di Munciogn, si entra in un boschetto di abeti, dal quale si esce per salire attraverso i bassi pascoli di Munciogn. In questo tratto la pendenza è marcata finché, superato un secondo boschetto, il sentiero si distende con piacevole andamento sui prati del Pief. Infine con un’ultima impennata, si raggiunge la sella del Pief a m 2.186 (ore 1.45). Qui, lasciato il sentiero n. 641 che prosegue verso la Palacia ed il Pecol, si scende a sinistra attraverso un prato caratterizzato da innumerevoli rigonfiamenti del terreno. Ci si affaccia sull’orlo dell’arco morenico, in basso appare il lago di Lauscel di origine glaciale, al quale si arriva in pochi minuti (ore 0.15; 2.00). Si va attraverso il pascolo alle spalle dei massi di frana, ora ricoperti di folta vegetazione, che chiudono il lago verso ovest, trova facilmente l’antica strada che scende decisa verso il fondovalle. Allorché si incontra la strada forestale chiamata “Strada di Rusci” (ore 0.40; 2.40) la si segue verso sinistra, si passa il ruf de Sèn Nicolò e dopo breve risalita si confluisce sulla strada asfaltata che scende verso il punto di partenza al Crocifisso (ore 1.00; 3.40).

print
rating