FassaWEB

www.fassaweb.net

Una porta aperta sulla Val di Fassa

Soraga

L'origine del toponimo è piuttosto incerta e controversa, Mazzin è il più piccolo comune della Val di Fassa, composto anche dagli abitati Campestrin e Fontanazzo.

Hotel a Mazzin - Garnì e affittacamere a Mazzin - Appartamenti e residence a Mazzin - Rifugi in Val di Fassa


Il centro è conosciuto per il ritrovamento di importanti tracce di insediamenti umani di origine retica. Sul Doss dei Pigui sono state infatti ritrovate le tracce di un insediamento fortificato retico. Mazzin conserva anche l'unico esempio di maniero rustico-signorile dell'intera valle, "casa Battel" dotata di una torre cuspidata, mentre di notevole valore artistico sono le decorazioni a tempera sugli angoli ed intorno alle finestre e gli affreschi sulle pareti dell'edificio.

Mazzin si è reso famoso negli anni passati come il paese dei "pitores", cioè gli artigiani decoratori che in passato emigravano stagionalmente in cerca di case da pitturare. Come ogni centro della Val di Fassa, Mazzin è punto di partenza privilegiato, soprattutto, in estate per molte escursioni verso le vicine cime dolomitiche.
D'inverno gli appassionati dello sci di fondo vedono passare davanti a loro il bellissimo tracciato della Marcialonga percorribile anche dai semplici praticanti e che porta verso Canazei per poi ritornare verso il fondovalle, agli appassionati di sci alpino gli skibus assicurano un trasporto rapido verso gli impianti di sci delle località vicine.

Testi descrittivi concessi da: Azienda per il Turismo della Val di Fassa www.fassa.com


print
Related Articles
Campitello di Fassa
Canazei
La Val di Fassa
Moena
Pozza di Fassa
Soraga
Vigo di Fassa